La Balernitana premia il suo “Tir di 80 ann”

La Balernitana premia il suo “Tir di 80 ann”

Nell’ambito degli annuali eventi per festeggiare il traguardo raggiunto, La Balernitana ha voluto radunare gli amici tiratori al suo tiro commemorativo sparato sul poigono di Penate grazie alla preziosa collaborazione con la Società di Tiro di Mendrisio.

È con grande soddisfazione che circa due centurie di tiratori sportivi hanno raggiunto una Città di Mendrisio in festa con la “Sagra del Borgo”, per sparare il “Tir di 80 ann” de La Balernitana.

I bravi tiratori, che hanno realizzato il risultato di distinzione, non sono stati premiati non con la classica medaglia, ma hanno ricevuto un’ apprezzato tagliere commemorativo confezionato per l’occasione dall’atelier “La Butega”, dove operano gli ospiti della Fondazione Provvida Madre di Balerna.

“Re del Tiro”, con punti 155 su 160 nella serie “Gruppo” e 740 su 800 nella sere “80 ann”, è

stato proclamato Giordano Pagani (media p.229) tiratore de “La Mendrisiense”. Il campione è stato accompagnato sul podio da Samuel Biermann dei Carabinieri Faidesi (p. 228.7) e da Mario Bianchi CT de “La Balernitana” ( p. 228.1).

Le Migliori Società sono risultate “La Mendrisiense”, i “Carabinieri Faidesi” e i “Tiratori del Lucomagno” da Ponto Valentino.

La consegna solenne dei premi, destinati anche ai “Migliori” di ogni categoria, avrà luogo nell’ambito del tradizionle Pranzo Sociale di domenica 25 novembre, manifestazione che concluderà l’anno giubilare dei tiratori di Balerna attivi sui poligoni di tutta la Svizzera dal lontano 1938.